Escursione a Porto Badisco e Torre S.Emiliano

Sabato 22 giugno torna l’escursione nel cuore del Salento nei luoghi dove vissero coloro che nel neolitico dipinsero la famosa Grotta dei Cervi a Porto Badisco, un piccolo borgo di pescatori. Un itinerario tra i paesaggi più belli del Salento lungo il tratto costiero della suggestiva Torre S.Emiliano. Camminando si farà tappa nella baia di Porto Badisco, lì dove secondo la leggenda narrata da Virgilio, approdò Enea nel suo viaggio in Italia, in fuga da Troia, con suo padre Anchise e suo figlio Ascanio. Tra gli scogli di Badisco si trova la famosa Grotta dei Cervi che circa 4 mila anni fa venne dipinta da uomini del neolitico. Tra i pittogrammi più famosi impossibile non ricordare la scimmietta conosciuta come “lo sciamano”, ormai simbolo del Salento.
L’appuntamento è per sabato 22 giugno entro e non oltre le ore 17.00 al parcheggio indicato ad Uggiano la Chiesa. Il percorso, ad anello e di bassa difficoltà, ha una lunghezza di circa 11 km.
Per l’escursione vi è un costo di 12 € per gli adulti e 6 € per i bambini sotto i 12 anni ed il termine è previsto intorno alle 22.00. Per partecipare al trekking è necessaria la prenotazione entro venerdì ore 12.00 alla segreteria organizzativa di Millenari di Puglia esclusivamente scrivendo via sms o whatsapp al 373.5293970.

SINTESI DETTAGLI
► Data: sabato 22 giugno
► Lunghezza 11 km
► Incontro ore 17:00 a Uggiano la Chiesa e termine ore 22:00
► Link google maps: https://goo.gl/maps/mJyrTHNKP7w
► Difficoltà bassa
► Prenotazione esclusivamente via whatsapp o sms al 373.5293970
► Prenotazione entro venerdi ore 12.00
► Costo 12 € adulti e 6 € bambini sotto i 12 anni


Seguici sulla nostra pagina Facebook!

MAPPA DEL PUNTO D’INCONTRO

I commenti sono chiusi.